Il Consiglio approva la PL 58/A

18/12/2019

Il Consiglio ha approvato  (Presenti 53, votanti 49, sì 27, no 22, astenuti 4)  la Proposta di legge n. 58/A  “Modifiche alla legge regionale 9 gennaio 2014, n. 2 (Razionalizzazione e contenimento della spesa relativa al funzionamento degli organi statutari della Regione)”. L’obiettivo di questa legge, nell'ottica del contenimento della spesa e del rispetto dei principi in materia di bilancio e di rendicontazione, è quello di fornire ulteriori risorse umane ai Gruppi consiliari del Consiglio regionale della Sardegna per dotarli di un adeguato supporto all'altezza dei compiti che essi devono svolgere. I consiglieri del gruppo Riformatori sardi si sono astenuti. “La nostra astensione - ha detto  il capogruppo Michele Cossa – non vuole creare difficoltà alla maggioranza, ma crediamo che questo provvedimento debba essere ampiamente condiviso e il tema vada affrontato complessivamente”.