Consiglio regionale della Sardegna
 

Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza

Decreto
n. 1 del 30 marzo 2018

***************

LA GARANTE

Nominata dal Consiglio regionale nella seduta del 14 novembre 2017

VISTA la legge regionale 7 febbraio 2011 n. 8 con la quale la Regione autonoma della Sardegna ha istituito presso il Consiglio regionale il Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza, di seguito denominato Garante, al fine di assicurare sul territorio regionale la piena attuazione dei diritti e degli interessi riconosciuti ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze in conformitą a quanto previsto dalla Convenzione sui diritti del fanciullo, approvata a New York il 20 novembre 1989 e resa esecutiva con la legge 27 maggio 1991, n. 176 (Ratifica ed esecuzione della convenzione sui diritti del fanciullo, fatta a New York il 20 novembre 1989) e dalla Convenzione europea sull'esercizio dei diritti dei fanciulli, adottata a Strasburgo il 25 gennaio 1996 e ratificata con la legge 20 marzo 2003, n. 77 (Ratifica ed esecuzione della Convenzione europea sull'esercizio dei diritti dei fanciulli, fatta a Strasburgo il 25 gennaio 1996).

VISTA la deliberazione n. 229 del 14.03.2018 dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Sardegna avente per oggetto: "Approvazione Regolamento per l'organizzazione e il funzionamento dell'Ufficio del Garante per l'Infanzia e l'adolescenza ai sensi del 4 comma dell'articolo 10 della legge regionale 7 febbraio 2011.n.8."

PRESO atto che ai sensi dell'art.4 del precitato Regolamento, il Garante "concede il patrocinio gratuito ad eventi organizzati da Pubbliche Amministrazioni e da Associazioni senza scopo di lucro accreditate a livello regionale e nazionale nelle materie di competenza indicate nella Lr n.8/2011 e secondo la disciplina prevista per la concessione del patrocinio gratuito del Consiglio".

RITENUTO opportuno assicurare il riconoscimento del Garante ad iniziative meritevoli di attenzione, attinenti ai fini istituzionali dello stesso, predeterminando criteri e modalitą per la concessione del patrocinio gratuito.

VISTA la proposta di regolamento istruita dall'Ufficio;

DECRETA

1) di approvare il Regolamento recante i criteri e le modalitą per la concessione, da parte del Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione Sardegna, del patrocinio gratuito, che allegato con la lett.A, costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto;
2) di pubblicare il Regolamento nel sito web istituzionale dei Consiglio regionale - pagina web del Garante regionale per l'Infanzia e l'Adolescenza.

Cagliari 30 Marzo 2018.

F.to
La Garante
- Grazia Maria De Matteis -